La seconda volta non si scorda mai - Tips&tricks per la laurea

Ciao a tutte!
Oggi finalmente vi svelo il motivo della mia latitanza dal blog (e delle mie occhiaie perenni): stavo lavorando alla mia tesi per la laurea! Posso tirare un sospiro di sollievo perché il lavoro preparatorio è completato e posso finalmente parlare dell'aspetto più leggero e gradevole del giorno della laurea.

Premessa: poiché ho una certa età e non è la prima laurea, ho deciso di fare qualcosa di semplice per festeggiare, con pochissime persone e un abito quasi da tutti i giorni. Questo motivo, unito al fatto che sarà di primo pomeriggio, mi fa optare per un trucco semplice e fresco, nulla di troppo articolato. Alla prima laurea non avevo prestato attenzione al trucco, avevo solo le lenti a contatto e dei capelli che mi stavano malissimo (vi risparmio le foto). Ora che sono passati più di 10 anni ho acquisito sicuramente nuova consapevolezza e sarà sicuramente molto diverso.

Veniamo ai consigli per quel giorno (secondo la mia esperienza):

1) Curate la base: sembrerete poco truccate ma impeccabili (anche se avete 10 prodotti sul viso!) e tenete conto che deve reggere all'emozione, al caldo e alle foto! Via libera a correttore, coprite bene occhiaie e rossori, usate anche il primer viso se tendete a sudare molto o a lucidarvi.
2) Mascara waterproof: sempre causa emozione, potreste aver bisogno di un mascara più resistente di quello che usate abitualmente. Il nervosismo potrebbe giocarvi brutti scherzi, per cui conviene stare tranquille ed affidarsi a un mascara strong che non sbavi o coli.
3) Rossetto chiaro: va scelto, ovviamente, in base al colore delle vostre labbra e sottotono ma evitate rossetti troppo scuri perché dovrete parlare molto (e probabilmente aspettare a lungo) e non potete stare tutto il tempo a controllare il rossetto. Meglio qualcosa che vi faccia sentire a vostro agio e non richieda troppa manutenzione!
4) Trucco&parrucco: io vi consiglio di mantenervi sul semplice e di non fare acconciature e trucco occhi molto elaborati. Se siete abituate a usare ogni giorno l'eye-liner, andrà benissimo, se invece siete inesperte meglio rimandare a un'altra occasione gli esperimenti! I capelli, secondo me, va bene anche se sono freschi di parrucchiere ma eviterei elaboratissimi chignon pieni di svolazzi: basta che siano ordinati.
5) L'abito (non) fa il monaco: lungi da me limitare la libertà di vestirsi come uno vuole e in qualunque occasione, ma considerate sempre l'ambiente in cui siete: i prof sono formali? L'ambiente universitario che frequentate di solito è rigido o più libero? In base a questo scegliete il vostro outfit. Io ho avuto due esempi completamente opposti: alla prima laurea i prof della commissione erano in toga e tutti erano vestiti da cerimonia (cravatta per i candidati, tailleur per le candidate), quella della mia metà erano tutti in jeans e maglietta, prof compresi! Quindi, tutto dipende da dove vi state laureando.

Ma veniamo alle mie scelte per quel giorno.


Ecco i prescelti per la mia seconda volta: Pupa bb cream+primer per pelli grasse; Clinique  pop lip colour+primer lipstick Melon pop, Benefit mascara They're real, Chanel blush Joues contraste Evocation, l'Oreal superliner black laquer waterproof, Maybelline color tattoo pomegranate punk, Pupa cipria compatta like a doll porcelain, Clinique airbrush concealer 02 medium, Deborah terra lumi-nature idratante n 05;


Ho pensato a una base che resistesse a lungo, visto che mi aspetto o pioggia o caldo, con i miei prodotti preferiti: una bb cream coprente (con primer), un po' di terra per il pallore, un blush che duri tutto il giorno, copriocchiaie con un tocco di luminosità. La cipria la porterò in borsa per i ritocchi. Quanto agli occhi, l'ombretto cremoso sua tutto il giorno, se ho tempo farò una riga sottilissima di eye-liner (al contrario di quello Marc Jacobs, questo della l'Oreal dura davvero tutto il giorno e non sbava!) e mascara waterproof. Sulle labbra, toni naturali ma terrò in borsa un rossetto più intenso per la sera (penso il matitone Kiko rosso che avevo tanto amato l'estate scorsa).

E voi? Che esperienza avete avuto? Avete pensato in anticipo a tutto oppure avete improvvisato? Fatemi sentire i vostri racconti nei commenti!

Alla prossima!

Commenti

  1. Ottimi consigli :) Ogni volta che guardo le foto della mia Laurea mi complimento con me stessa per il makeup :D anche se non tutto era perfetto ehehe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Io ero molto (troppo) emozionata e stavo davvero malissimo: capelli appiccicati sulla testa, trucco inesistente e tailleur che mi 'regalava' 10 anni di più. Questa volta sono più tranquilla e, sicuramente, più organizzata. ;)

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari