Moto&makeup / Tips&tricks per un trucco su due ruote

Ciao a tutte!
Oggi ho pensato di proseguire la serie piccole guide di sopravvivenza (qui qui e qui alcuni episodi) con una protagonista inedita: la moto.
Non sono un centauro, mi sarebbe piaciuto imparare a guidare le due ruote ma non l'ho mai fatto (datemi, invece, 4 ruote e arriverò ovunque), così mi limito all'esperienza di passeggero. Che presenta non pochi inconvenienti. Soprattutto se amate il trucco (e soffrite di mal di schiena, ma questo è un altro discorso). Niente però puo' guastarmi il piacere di stare sulle due ruote, soprattutto d'estate e ancora di più in questa città dai bus sempre in ritardo e dai parcheggi impossibili.


Non è proprio così la mia due ruote, ma ci si avvicina!

Dunque, ecco i miei 10 consigli per conciliare l'amore per la moto e quello per il trucco!

1) Fattore C: il casco. Dimenticate le scene dei film in cui lei scende dalla moto, toglie il casco e i capelli liberi e fluenti sembrano usciti da una pubblicità della Pantene. Tutte balle. I vostri capelli sembreranno schiacciati da un tir quando li tirerete fuori da quell'aggeggio infernale. Non c'è piega, parrucchiere o preghiera che tenga. Tanto vale sfruttare a vostro vantaggio l'inconveniente e sfoggiare una bella treccia molto tirata o un finto (?) spettinato più morbido.
2) Gioielli&co.: io non porto quasi mai gioielli, non ho neanche più i buchi alle orecchie ma quando li mettevo più spesso e andavo in moto, puntualmente mi si impigliavano o nella sciarpa o nel giubbotto. Sia gli orecchini (soprattutto se grandi), sia braccialetti o collane. Ricordo anche una bella cavigliera che si è persa da qualche parte tra la Prenestina e la Tiburtina. Gli anelli più grandi, poi, potrebbero impedire di mettervi gli indispensabili guanti in pelle. Ricordatevene e fate attenzione soprattutto quando togliete il (dannato) casco.
3) Waterproof: che sia estate o inverno, la temperatura all'interno del vostro amato casco sarà SEMPRE 35 gradi. Umidi. Tenetelo presente e scegliete prodotti super resistenti: il waterproof è la vostra unica chance. Mascara, base e correttore dovranno essere i vostri alleati per sconfiggere il micro-clima tropicale che si forma all'interno del vostro casco. Meglio preferire i fondotinta opachi ma non troppo coprenti, e soprattutto ben fissati con la cipria anche perché il vostro amico casco potrebbe portarvi via mezza base quando lo sfilate.
4) La salute prima di tutto: un paio di regole salvavita (e serata). Copritevi bene. Sempre. Estate, inverno, pioggia o sole. So che pensate: "E' estate, è così bello sentire l'aria fresca sulle gambe dopo una giornata al mare!" NO, non lo è. Fidatevi. L'ultima cosa che vorrete dopo la suddetta giornata al sole sono 40 minuti di vento gelido a 90 km/h sulle vostre povere gambette nude e tremanti. E non pensate che i leggins o i collant supercoprenti della nonna possano aiutarvi d'inverno. Sentirete freddo comunque e arriverete a destinazione infreddolite e raffreddate. Pantaloni sulla moto. Sempre. 
5) Colori scuri: avete mai provato a salire su una moto dopo che ha piovuto? Esatto, l'ultima cosa che desiderate è aver indossato quel bel pantalone beige. Magari di seta. Nessun tessuto delicato/sensibile agli spiegazzamenti: ve ne pentireste al primo strappo/macchia di grasso.
6) Scarpe, le vostre migliori amiche: nessuno vi vieta di indossare un bel paio di tacchi ma, attenzione. Niente spillo e soprattutto devono essere resistenti. Pure in estate, quando vorreste mettere solo quelle graziose ciabattine di plastica che avete in borsa. Meglio le scarpe da ginnastica o un paio di stivali (anche alti, basta che siano abbastanza comodi).
7) La borsa: ecco, le regole sono molto simili a quelle dell'outfit generale: niente colori chiari, nessun tessuto pregiato. Questo perché la vostra borsa finirà o nel sottosella o nel portapacchi. Di una moto, in mezzo a stracci e resti non meglio identificati. Meglio ancora sarebbe usare uno zainetto super robusto (io ho l'Eastpack che resisterebbe anche agli attacchi nucleari).
8) La giacca: io consiglio sempre di comprare quella da moto, soprattutto se fate percorsi un po' più lunghi (cioè, con le distanze di Roma, qualunque tragitto). Non è il massimo dello stile ma ha inserito del tessuto rigido sulla schiena e le braccia. Io mi sento sempre come l'omino Michelin quando la indosso ma la sicurezza è fondamentale. In caso contrario, se fate brevi percorsi, usate comunque una giacca bella resistente e ben abbottonata (si, anche d'estate, vale il punto 3).
9) Labbra killer: sempre a causa del casco salvavita, il rossetto dovrà essere a prova di tutto. Quando toglierete il casco, infatti, il rischio di sbavare distrattamente il rossetto sarà altissimo. Armatevi di tinte labbra indelebili o rassegnatevi a sembrare dei clown. Con i capelli attaccati sulla testa (vedi punto 1). A voi la scelta.
10) Il look occhi: ora che avete seguito i miei consigli e vi siete bardate come nonna Abelarda, avete tirato indietro capelli fino a farvi un lifting, usato il mascara waterproof e rossetto indelebile, veniamo al trucco occhi. Con un outfit così irresistibile, avete due scelte: puntare su uno smokey strong e un po' rock (nero, ma anche blu scuro o marrone) e labbra nude (qui un esempio), oppure una bella riga di eye-liner e rossetto forte e intenso (qui due idee per abbinamenti). Entrambi sono adatti a un look un po' sportivo ma tosto. Inutile dire che la prima opzione è la mia preferita perché sul mio occhio l'eye-liner non rende moltissimo.


Smokey eyes...


... o look naturale?

E ora, tutti in sella e buon divertimento!

E voi? Amate le due ruote? Che make-up usate in queste occasioni? Qualche altro trucco da suggerire? Fatemi sapere nei commenti!

Alla prossima!

Commenti

  1. Credo di non esser mai salita su una moto in tutta la mia vita :D son troppo fifona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È perché non hai visto me la prima volta che ci sono andata... ;D pensavo non sarei sopravvissuta!!! Ora ogni volta che posso scelgo sempre le due ruote :)

      Elimina
  2. Credo di non esser mai salita su una moto in tutta la mia vita :D son troppo fifona.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari