Haircare routine invernale

Ciao a tutte!
Come ben sapete, se frequentate ogni tanto questo mio spazio, i capelli sono il mio punto debole. Le mie chiome sono costantemente alla ricerca di un senso: fragili, mossi, elettrici e sottili, grassi e refrattari ad ogni piega, non sono certo la parte che amo di più di me (alcuni prodotti e tentativi li trovate qui).
I miei tentativi di rendere decenti i capelli sono leggendari: lo scopo non è certo diventare Raperonzolo ma di evitare almeno gli sguardi preoccupati e allarmati di commesse/i truccatrici/conoscenti/colleghi con relative domande imbarazzanti ("c'è la bora là fuori?", "hai spazzolato i capelli?", "conosco una lozione perfetta per i capelli crespi"). In attesa di un viaggio a Lourdes per risolvere il problema alla base, sto gradualmente passando a una routine più attenta per i mie capelli.

Linea Garnier Ultra dolce: shampoo all'oliva mitica e shampoo alla camomilla e miele
Spazzola Tek





La linea di shampoo Garnier Ultra dolce non contiene parabeni ed è economico e facilmente reperibile nei maggiori supermercati: io ne ho provati tre, oliva mitica, camomilla e miele, avena (non in foto).
Il primo è corposo e molto nutriente, è abbastanza schiumogeno ma si sciacqua via facilmente. Sui miei capelli grassi e fini non era l'ideale: i capelli erano puliti ma piuttosto appesantiti e ho notato che tendevano a sporcarsi un po' prima. In pieno inverno, col freddo secco del mese scorso, l'ho usato con soddisfazione, visto che dopo aver fatto i colpi di sole i capelli si sono leggermente seccati. Dopo questo shampoo potevo tranquillamente fare a meno del balsamo senza trovare più nodi del solito (cioè moltissimi).
Lo shampoo alla camomilla e miele è uno dei miei preferiti della Garnier: con l'uso continuato ho effettivamente notato che i capelli sono più ravvivati e schiariti. La consistenza mi piace molto, non è molto denso e si risciacqua facilmente, pur facendo schiuma. I capelli sono leggeri, puliti a lungo e morbidi. In condizioni normali la mia chioma resta pulita 3/4 giorni in inverno, mentre in estate li lavo un giorno si e uno no. Con lo shampoo secco posso rimandare massimo di un giorno, poi sono costretta comunque a lavarli.
Con il terzo shampoo, però, all'avena ultradelicato sempre Garnier, che mi ha salvato i capelli quando faccio palestra con regolarità (il che significa lavare la chioma 3 volte a settimana, a volte di più). Quest'ultimo shampoo è molto più delicato e liquido rispetto ai suoi fratelli della stessa linea: fa poca schiuma e si risciacqua con facilità. E' perfetto per chi deve/vuole lavare i capelli tutti i giorni perché non li rovina affatto.


LUSH: Big balsamo solido, Big shampoo al sale marino

Lush è uno dei miei marchi preferiti per quel che riguarda la cura del corpo e della pelle, tuttavia mi ha dato belle soddisfazioni anche nel ramo capelli.
Lo shampoo Big è stata una scoperta: ha una consistenza densa, dovuta alla presenza di grani di sale. Al contatto con l'acqua i granelli si sciolgono e purificano il cuoio capelluto da forfora, sporcizia e sebo. Il vantaggio è che ne basta pochissimo per lavare capelli lunghi (i miei arrivano poco sotto le spalle) e si risciacqua con facilità. Dona volume ai capelli e non li secca particolarmente ma uso sempre un balsamo o una crema leggera per districare la chioma dopo lo shampoo. I capelli restano puliti a lungo, sono luminosi e con un po' di volume in più. Ottimo anche il balsamo solido Big, che uso spesso in abbinamento con lo shampoo: è molto comodo da usare e una saponetta dura a lungo (ne basta poco per capelli morbidi e pettinabili).

E voi? Quali sono i vostri strumenti per rendere domabili le vostre chiome? Prodotti in comune? Novità o altri prodotti da segnalarmi? Fatemi sapere nei commenti!

Alla prossima!

Commenti

Post più popolari